Resistenza Creativa

ResistenzaCreativa_3

Quando la malattia ti cambia la vita

Alberto è un medico, è malato di Sla la sclerosi laterale amiotrofica, malattia neuro degenerativa che immobilizza tutti i muscoli del corpo, tranne quelli degli occhi. Gli è stata diagnosticata pochi giorni dopo il suo 54esimo compleanno. Il decorso della malattia è stato rapido: oggi è a letto, con un tubo in gola per respirare e uno in pancia per mangiare. Ma non ha smesso di resistere e di lottare. Racconta la sua esperienza in un blog (http://grandeuno.blogspot.it/) e ha scritto un libro, Questa notte è la mia, edito da Longanesi.

La sua storia è diventata un documentario, anzi un docu-fiction, grazie al lavoro di due documentaristi torinesi. Rodolfo Colombara e Emanuela Peyretti (www.gata.it) lavorano da quasi tre anni alla realizzazione del film: riprese, interviste, recitazione per mettere in scena i personaggi e le parole del libro di Alberto. Ma per concludere il lavoro, soprattutto per metter mano alla fase della postproduzione e pensare alla distribuzione in sala servono ancora fondi. È per questo che Rodolfo e Emanuela hanno lanciato un crowfundig sul web (www.kapipal.com/resistenzacreativa) che ha già riscosso un discreto successo.

Abbiamo parlato di Alberto, del suo libro, del film in lavorazione a #Paprika, nella puntata andata in onda martedì 15 luglio su www.radiobandalarga.it. Abbiamo voluto intervistare gli autori del documentario perché siamo anche noi convinti, come ci ha detto Rodolfo, che «raccontare sia un modo di resistere e di reagire». Per Alberto, reagire alla malattia. Per tutti, reagire e resistere alla quotidianità.

Qui l’intervista… PAPRIKA SI PARLA DI RESISTENZA CREATIVA.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...